Manciano

Arroccato in cima ad un colle e difeso da una solida cinta muraria sorge Manciano. La Rocca di origine Aldobrandesca domina il vecchio borgo e permette di vedere il susseguirsi di colli e pianori fino al mare tanto da far attribuire a Manciano l’appellativo di “Spia della Maremma“. Da qui e’ possibile ammirare uno dei paesaggi più suggestivi della maremma, dalla costa di Grosseto, che scende dolce e sinuosa fino al promontorio dell’Argentario. Lì dietro nitida e perfetta l’isola del Giglio, più giù la laguna di Orbetello. E poi l’Amiata e le montagne che lo circondano spaziando con lo sguardo fino al lago di Bolsena.

Il comune di Manciano è geloso custode di Saturnia che con le sue famosissime Terme di Saturnia e una delle mete turistiche più famose della Toscana.